Seminario di giornalismo del 16 novembre 2015

GIGI DI MAURO - 300

Si terrà lunedì 16 novembre, alle 18, presso la sala convegni del convento di sant’Antonio a Nocera Inferiore, il primo dei seminari formativi inserito nel “corso di alfabetizzazione giornalistica” avviato dall’associazione EsseInfo con il patrocinio morale di Assostampa Campania Valle del Sarno, del Comune di Nocera Inferiore e del circolo Punto Lab. Per l’occasione l’iniziativa sarà aperta alla partecipazione della cittadinanza.

Apriranno l’incontro i saluti del sindaco, avvocato Manlio Torquato, e quelli del professor Salvatore Campitiello  in qualità di consigliere nazionale dell’Ordine dei giornalisti e di presidente dell’Assostampa Campania Valle del Sarno.

Relazioneranno poi i colleghi Davide Speranza, che si occuperà del tema “Sopravvivenza del giornalismo: prendere dal passato per utilizzare meglio il nuovo”, occupandosi anche del passaggio ormai in corso tra l’informazione cartacea e quella web, e la collega Maria Rosaria Vitiello, che tratterà invece “La deontologia del giornalista. Istruzioni per l’uso”: tema sempre più di attualità in un mondo in cui le testate,  per sopravvivere, sono spesso propense a metterla da parte.

I relatori:

DAVIDE SPERANZA

Dopo la laurea in Scienze Geologiche all’Università “Federico II” di Napoli, cambia vita e si trasferisce a Roma. Qui consegue il Master in Editoria Giornalismo Management Culturale presso l’Università de “La Sapienza”. Tornato sul territorio salernitano si diploma in Ufficio Stampa e Pubbliche Relazioni presso la COM2 di Salerno. Laureando al Davimus “Discipline delle arti visive musica e spettacolo” all’Università degli Studi di Salerno, diventa giornalista pubblicista, avviando la collaborazione con il quotidiano “laCittà” (Gruppo Editoriale L’Espresso); addetto stampa di enti e gruppi culturali (CampaniaEcoFestival, Marte Mediateca, Teatro Grimaldello, Controtempo); organizzatore di eventi. Collabora con riviste d’attualità e cultura presenti sul territorio provinciale. I suoi “fuochi” sono la lettura e la scrittura. Ama il teatro e il cinema. E’ convinto che il caos sia l’anticamera della soluzione.

MARIA ROSARIA VITIELLO

47 anni, sposata e madre di due figli, laureata in Lettere moderne presso l’università degli studi di Salerno, giornalista pubblicista, dopo una lunghissima esperienza di apprendistato attraverso mensili, periodici ed emittenti televisive locali, ha collaborato dal 2010 con il quotidiano ‘La Città’ e da un anno ha iniziato un nuovo percorso con il quotidiano ‘Il Mattino’. E’ direttore del sito web di notizie/media www.glispazi.it, luogo multiforme che accoglie note, interviste, articoli, riflessioni e approfondimenti, un focus su politica, attualità e cultura. Presentatrice e moderatrice di eventi culturali e convegni, coordina manifestazioni.

Dal 9 settembre 2014, data della prima riunione della direzione nazionale del Movimento Unitario Giornalisti, presieduto da Mimmo Falco, è membro della direzione con delega alla Cultura. Dalla sua costituzione, è iscritta all’Assostampa Campania Valle del Sarno, presieduta da Salvatore Campitiello. Per il secondo anno ha seguito la genesi e moderato il convegno sulla sicurezza stradale ‘Scegli la vita’, una campagna di sensibilizzazione stradale avviata dall’amministrazione comunale di Scafati. 

Gigi Di Mauro

CONDIVIDI-3

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Inoltre, non richiede né percepisce contributi pubblici per l’editoria. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.