Sanità: 50 indagati tra cui 7 dirigenti della Regione Campania

On. Silvio GIORDANO

TUTTO QUESTO SUCCEDE A POCO PIÙ DI UNA SETTIMANA DALL’ANNUNCIO DEL GOVERNATORE VINCENZO DE LUCA DI UNA ‘RIVOLUZIONE’ NEL SETTORE CHE DOVREBBE EVITARE CHE TANTI CITTADINI VADANO A CURARSI AL NORD “DETERMINANDO UN PASSIVO DI 300 MILIONI ALL’ANNO PER LA SANITÀ CAMPANA”.

Oltre 10 milioni di euro il danno erariale provocato da una truffa scoperta da Guardia di Finanza: 50 gli indagati dalla Corte dei Conti della Campania, tra cui 7 dirigenti della Regione e 43 tra funzionari e dirigenti delle Asl regionali. http://goo.gl/p2jgUV

Secondo i dati dei due rapporti del Ministero della Salute, pubblicati nei giorni scorsi sul monitoraggio dei Livelli Essenziali di Assistenza (LEA) e sull’efficienza del servizio sanitario nazionale, la Campania resta al penultimo posto.

On. Silvia Giordano  (M5S) 16 novembre alle ore 19:34

CONDIVIDI-3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Inoltre, non richiede né percepisce contributi pubblici per l’editoria. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.