Tag Archives: Banconote false

Allarme banconote false: ecco come riconoscerle

I tagli contraffatti maggiormente sono quelli da 20 e da 50. Nei primi mesi dell’anno ne sono state ritirate 80.807. Nei primi mesi del 2015 si è assistito ad un aumento della produzione di banconote false.

Meno banconote false, ma aumentano le monete sospette

DIPARTIMENTO DEL TESORO – Il Dipartimento del Tesoro comunica che Il 27simo Rapporto sulla falsificazione dell’euro relativo al periodo 1 gennaio – 31 dicembre 2014, curato dall’Ufficio Centrale Antifrode dei Mezzi di Pagamento (UCAMP), evidenzia un calo significativo delle banconote sospette di falsità.

Come riconoscere le banconote false: ecco i 6 consigli della BCE per evitare truffe

Come riconoscere le banconote false ed evitare truffe e fregature? La BCE ha promosso un vademecum per i cittadini europei: ecco i 6 consigli utili.

Salerno, sequestrate dalla Finanza banconote false per 50 mln: 5 arresti /Video

banconote_false_stamperia_fi_gdf 200Salerno, 8 gen. (AdnKronos) – Cinquanta milioni di euro in banconote contraffatte sono stati sequestrati durante un blitz della Guardia di Finanza della Compagnia di Scafati del Comando Provinciale di Salerno che ha portato all’arresto di cinque persone. I militari, al termine di una complessa indagine eseguita in stretta collaborazione con la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Nocera Inferiore, hanno sottoposto a sequestro una stamperia al cui interno è stato rinvenuto un ingente quantitativo di biglietti in via di ultimazione.

Come riconoscere le banconote false: ecco i 6 consigli della BCE per evitare truffe

banconote-false-100-euro_come_riconoscerle 250Come riconoscere le banconote false ed evitare truffe e fregature? La BCE ha promosso un vademecum per i cittadini europei: ecco i 6 consigli utili.

Secondo i dati del “XXI Rapporto sulla falsificazione dell’euro”, reso noto dall’UCAMP – Ufficio Centrale Antifrode dei Mezzi di Pagamento del Dipartimento del Tesoro, la banconota maggiormente a rischio è quella da 20 euro, il cui taglio risulta il più contraffatto (56,24% del totale).

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Inoltre, non richiede né percepisce contributi pubblici per l’editoria. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.