Tag Archives: Immigrati

Immigrati, l’Italia sta violando l’art.17 del Trattato di Schengen

A prescindere da ogni ragionamento e disquisizione sui termini, profugo, clandestino, migrante o emigrato, sottolineo nuovamente come quanto sta facendo l’Italia sia chiaramente in violazione dell’art.17 del Trattato di Schengen che recita:

Così il governo Renzi regala la cittadinanza agli immigrati

Bastano tre mesi in un centro di accoglienza per ottenere l’iscrizione anagrafica e la residenza. Fdi: “Così gli immigrati accedono a una valanga di benefici”. E il Pd accelera: “Cittadinanza entro l’anno”.

Immigrati truffano l’Inps: incassano la pensione anche nei loro Paesi

174 stranieri, tornati da tempo a casa continuano a beneficiare del trattamento.

Le Ong distribuiscono agli immigrati il manuale per “fregare gli italiani”

Un manuale per immigrati, per fregare gli italiani. È questa la sintesi del tomo di 53 pagine distribuito dalle Ong (Organizzazioni non governative) ai migranti per spiegargli come aggirare tutti i cavilli burocratici e ottenere l’asilo in Italia.

Bomba sulle pensioni: gli immigrati faranno fallire l’Inps

C’è una tegola che grava sui conti dell’Inps. Un rischio concreto che però i tecnici e i politici cercano di occultare sotto strati di buoni sentimenti. Quante volte abbiamo sentito ripetere che “gli immigrati salveranno le nostre pensioni”? Beh, le cose stanno in un modo un po’ diverso.

Regaliamo agli immigrati la pensione sociale e loro tornano in patria a vivere come nababbi

Per la legge bisogna avere la residenza stabile in Italia. Ma gli immigrati si mettono in tasca i soldi e se ne vanno. E l’Agenzia delle entrate non può neppure controllare se sono davvero poveri.

Immigrati, allarme Coisp: “In troppi sono fuori controllo. Servono risposte decise”

IMMIGRAZIONE,  SI SUSSEGUONO GRAVI FATTI DI CRONACA ED IL COISP (Sindacato di Polizia) INSISTE: “IN TROPPI SONO FUORI CONTROLLO E NOI NE FACCIAMO LE SPESE. E’ UNA VERA E PROPRIA QUESTIONE CULTURALE, SERVONO RISPOSTE DECISE IN TAL SENSO”.

Immigrati, il Procuratore Nordio: «Referendum sui nuovi ingressi»

VENEZIA – Il Procuratore aggiunto di Venezia Carlo Nordio, in un editoriale sul Gazzettino torna sul tema del rapporto tra sicurezza e immigrazione in relazione ai fatti di Colonia, sollecitando di sottoporre «al vaglio della volontà popolare» il rischio che l’Europa, con una accoglienza indiscriminata, «diventi diversa da quella che è».

Se alcuni stati europei non vogliono i profughi, l’Italia rimandi a casa i loro immigrati che stanno da noi

ora_basta 200

Troppo comoda la solidarietà a senso unico, a destra si dica una cosa originale ogni tanto… ospitiamo 1.181.400 romeni, 149.434 moldavi, 97.566 polacchi, 54.932 bulgari, 6.840 ungheresi, 5.561 slovacchi e ora fanno i razzisti? Fuori dai coglioni.

Immigrati in Italia? All’estero fanno così: ma da noi sarebbero accusati di razzismo

Si dibatte sulla questione immigrati in Italia si o no. L’Europa ci aiuta nella gestione dei flussi migratori dall’Africa ma non vuole richieste di asilo. Perché all’estero fanno in un altro modo: e da noi verrebbero tacciati di razzismo. Ecco come altri Paesi affrontano l’immigrazione clandestina nel racconto di Riccardo Pelliccetti per Il Giornale.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Inoltre, non richiede né percepisce contributi pubblici per l’editoria. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.