Tag Archives: Cassazione

Cassazione: “I migranti devono conformarsi ai nostri valori”

Gli immigrati che hanno scelto di vivere nel mondo occidentale hanno “l’obbligo” di conformarsi ai valori della società nella quale hanno deciso “di stabilirsi” ben sapendo che “sono diversi” dai loro e “non è tollerabile che l’attaccamento ai propri valori, seppure leciti secondo le leggi vigenti nel paese di provenienza, porti alla violazione cosciente di quelli della società ospitante”. Lo sottolinea la Cassazione condannando un indiano sikh che voleva circolare con un coltello ‘sacro’ secondo i precetti della sua religione.

Cassazione: urlare di notte è reato

SUPREMA CORTE – Nessuna depenalizzazione del reato di disturbo della quiete pubblica. La sentenza del 14 febbraio 2017.

Cassazione: peculato al politico che paga la cena con i soldi pubblici

REATI CONTRO LA P.A. – L’utilizzo delle spese di viaggio e soggiorno per finalità diverse nella sentenza della Sesta Sezione del 16 novembre 2016.

Cassazione: i furbetti del cartellino sono truffatori

REATI CONTRO LA P.A. – I principi sanciti dalla Suprema Corte nella sentenza del 9 novembre 2016. La falsa attestazione del pubblico dipendente relativa alla sua presenza in ufficio, riportata sui cartellini marcatempo o nei fogli di presenza, integra il reato di truffa aggravata ove il soggetto si allontani senza far risultare, mediante timbratura del cartellino o della scheda magnetica, i periodi di assenza, sempre che questi ultimi siano economicamente apprezzabili.

Le prostitute devono pagare le tasse

FISCALITÀ – Per la Cassazione l’attività di meretricio è assimilabile al lavoro autonomo se svolta in forma abituale, ovvero rientra nella categoria dei “redditi diversi” se svolta, sempre autonomamente, ma in forma occasionale. L’abitualità incide anche sull’applicazione dell’IVA.

Alt al parcheggio selvaggio ai danni del vicino

CORTE DI CASSAZIONE – Quando l’abuso della propria area di parcheggio può costituire turbativa del possesso altrui.

Cassazione: il cittadino può arrestare il delinquente colto in flagranza di reato

CONVALIDA DELL’ARRESTO – Quando la nozione di “inseguimento” ad opera della forza pubblica comprende anche l’arresto di chi è “trattenuto” dal cittadino nella sentenza n. 13001/2016.

Sconvolgente: diffondere selfie pornografici di minori non è reato

CORTE DI CASSAZIONE I principi sanciti nella sentenza della Sezione Terza del 21 marzo 2016 n. 11675.

Cassazione: aziende in crisi evadono “per sopravvivere”

TORINO (WSI) – La crisi economica, si sa, non lascia scampo e molti piccoli imprenditori per poter sopravvivere e non mandare sul lastrico la propria attività e di conseguenza anche i propri dipendenti e le loro famiglie, decidono di non pagare le tasse, a cominciare dall’Iva, utilizzando i soldi non pagati al Fisco per gli stipendi dei dipendenti e in generale per tenere ancora in vita l’azienda.

La Cassazione condanna Mario Monti: “Illegittima la conversione anticipata lira-euro”

È ILLEGITTIMA LA NORMA CHE HA ANTICIPATO LO STOP DELLA CONVERSIONE LIRA-EURO, CONTENUTA NEL DECRETO SALVA ITALIA VARATO NEL DICEMBRE 2011 DAL GOVERNO DI MARIO MONTI.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Inoltre, non richiede né percepisce contributi pubblici per l’editoria. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.